venerdì 10 maggio 2013

Strudel ai Finocchi con Tortino Carote Ricotta....




Ieri mi sono fatta prendere dalla malinconia e ho tirato fuori foto di gite compagni di scuola... E pensavo che mi piaceva questo periodo lezioni più leggere fino a quando piani piano ci si salutava per le vacanza estive! Eh! Bei tempi!!
Tornando alla ricetta qualche tempo fa mi sono esibita in questo strudel salato... Sostanzioso e anche leggero allo stesso tempo...ed è buono tiepido e temperatura ambiente!!
Avevo voglia di un contorno diverso...quindi se ben vi ricordate della mia visita nella bellissima Samos piccola isola che costeggiava la Turchia proponeva questi tortini di formaggi in tutte le salse io vi proporrò il la seconda opzione invece delle zucchine ( ricordate la precedente ricetta? ) le carote..ovviamente Gluten Free.. Se devo dire la verità il cuoco del villaggio mi aveva proprio viziata!!!
Vi auguro una buona giornata!!!

COSA CI SERVE...

Pasta sfoglia ( vedi http://deliziesaporiglutenfree.blogspot.it/p/impasti-di-base.html oppure un rotolo già pronto va bene )

2 finocchi piccoli

150 g di ricotta

2 tuorli

2 cucchiai di pangrattato ( Gluten Free )

1 limone ( succo )

3 cucchiai di olio di semi

Prezzemolo

Sale e pepe


ADESSO SI GIOCA...

----> per prima cosa laviamo e tagliamo i finocchi a quadrotti modalità insalata per intenderci e facciamo saltare in padella nell'olio

----> ora bagniamo i finocchi con il succo di limone saliamo, pepiamo e continuate la cottura per qualche minuti dovrebbero poi risultare al dente

----> facciamoli intiepidire e aggiungiamoli alla ricotta, prezzemolo tritato 1 uovo sbattuto e il pangrattato e mescoliamo bene!

----> ora mettiamo il ripieno sulla nostra sfoglia arrotoliamolo controllando di chiudere bene i bordi... E con il tuorlo avanzato spennelliamo il nostro strudel

----> inforniamo 180 gradi per circa 25 minuti a doratura è pronto!!!

Passiamo adesso al contorno ispirato alla vacanza!




COSA CI SERVE..

250 g di ricotta

250 g di carote

1 scatola di tonno

1 uovo

Pangrattato per decorare

Sottiletta per decorare

Sale e pepe


ADESSO SI GIOCA...

----> peliamo e tagliamo le carote a rondelle e le facciamo bollire in acqua salata per 10/15 minuti

----> in piatto mettiamo ricotta, carote tonno (sgocciolato dall'olio) , uovo, sale pepe e mescoliamo il tutto

----> versiamo il composto in una teglia da forno non molto grande ricoperta da carta da forno e sopra una spolverata di pangrattato

----> inforniamo 180 gradi per circa 25 minuti

----> una volta sfornato mettiamo la sottiletta a striscioline per decorare!

Eh poi che dire si mangiaaaaa!!!

Ieya





8 commenti:

  1. Deve essere buonissimo. Dovro decidermi prima o poi a farla questa pasta sfoglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissimo!!! Poi a me piace molto il finocchio cotto!!! Per la sfoglia al massimo usi quella pronta! ;-) buon week!

      Elimina
  2. gnam....gnam.....*_____________*

    RispondiElimina
  3. il tuo blog mi cade a fagiolo visto che ho scoperto di essere celiaca da soltanto alcune settimane e non ne ho idea di come fare :S

    ti seguo volentieri ^^
    un bacione grosso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nel mondo gluten free allora!!! Come si legge nella mia presentazione io ci sono praticamente cresciuta!!! Comunque ho messo un po' di info sulla celiachia!!
      Anche se ti avranno già spiegato il tutto. ;-) ma se hai bisogno di qualche consiglio sono qui!! :-) grazie di essere passata!!
      Baci

      Elimina
  4. Ciao, complimenti per il blog. E' un idea bellissima quella di fare ricette prive di glutine visto che la celiachia in questo periodo ha acquisito molta rilevanza. Ti seguo volentieri!!!!
    Ti ho conosciuta tramite kreattiva se ti va passa da me http://makeupstrass.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela!!
      Grazie di essere passata!!
      So che non sono l'unica che proporre ricette senza glutine, ma spero di essere d'aiuto soprattutto per chi scopre davvero un mondo tutto nuovo!
      Passo volentieri!!

      Elimina

Ringrazio chi con me condivide le mie esperienze culinarie...
Eh se sei passato dal mio diario blog e mi hai lasciato un pensiero, opinione, consiglio, critica... Dico grazie perché mi aiuterà a crescere!!
Grazie di essere passati dalla mia cucina Gluten Free....

Ieya